Watergas
28-05-2022 / redazione watergas.it

SPS ITALIA: ENTUSIASMO NEL RITORNO IN PRESENZA

SPS ITALIA: ENTUSIASMO NEL RITORNO IN PRESENZA La fiera dell’automazione e del digitale per l’industria si chiude con ottimi numeri e prospettive. 36.522 visitatori, 802 espositori

Tra gli stand di SPS Italia c’è il via vai degli oltre 36.500 visitatori e l’entusiasmo del mondo industriale di nuovo riunito a Parma. La fiera, svoltasi dal 24 al 26 maggio, ha proposto un itinerario nell’automazione e nel digitale per l’industria, con il meglio delle tecnologie presenti nei padiglioni e nel District 4.0. Tutto con un’attenzione speciale alla sostenibilità, tema al centro del nuovo osservatorio presentato nella tavola rotonda di apertura.

Nelle parole di Donald Wich, Amministratore Delegato di Messe
Frankfurt Italia, c’è la soddisfazione per la manifestazione appena conclusa “Siamo ripartiti con la giusta energia, è stato emozionante vedere l’evento rimettersi in moto e vivere il fermento dei giorni di fiera. Questa edizione ha ripagato appieno le attese.”

Il commento di Marco Vecchio, Segretario ANIE Automazione:
“La decima edizione di SPS Italia è stata un grande successo! La voglia di incontrarsi dopo tanto tempo di isolamento era molta e il numero dei visitatori ne è stata la riprova. Interessante vedere tante novità tecnologiche presentate in un comparto che conferma un’evoluzione costante guidata dalla digitalizzazione e dalla sostenibilità ambientale. La nostra associazione ha potuto presentare diverse nuove iniziative e auspichiamo che i dati positivi di settore presentati in fiera possano concretizzarsi anche nel 2022.”

SPS Italia vi aspetta per la prossima edizione dal 23 al 25 maggio 2023 a Parma.

spsitalia.it

***

Informazioni essenziali su Messe Frankfurt
Il Gruppo Messe Frankfurt è il più grande ente fieristico al mondo specializzato nell’organizzazione di fiere, congressi ed eventi dotato di un proprio polo fieristico. Il Gruppo aziendale vanta un organico di circa 2.300* collaboratori e collaboratrici nella sede principale di Francoforte e nelle 30 società affiliate in tutto il mondo. Nel 2021, la Società fieristica ha dovuto affrontare per il secondo anno consecutivo le sfide legate alla pandemia globale. Il fatturato annuo si attesterà sui 140* milioni di euro circa, mentre prima della pandemia era stato raggiunto, nel 2019, un fatturato annuo pari a 736 milioni di euro. Anche durante il difficile periodo della pandemia da coronavirus siamo collegati a livello internazionale con i nostri settori di attività e supportiamo in maniera efficiente gli interessi commerciali dei nostri clienti nell’ambito dei segmenti “Fairs & Events”, “Locations” e “Services”. Tratto distintivo unico del Gruppo Messe Frankfurt è la sua rete di distribuzione globale, che copre in maniera capillare tutte le regioni del mondo Un’ampia gamma di servizi, onsite e online, garantisce ai clienti in tutto il mondo un livello di qualità costantemente elevato e flessibilità nella pianificazione, organizzazione e realizzazione della loro manifestazione. Stiamo ampliando le nostre competenze digitali con nuovi modelli di business. La gamma dei servizi offerti spazia dall’affitto del polo fieristico all’allestimento degli stand, dai servizi di marketing al personale e alla ristorazione. La sede principale della Società è a Francoforte sul Meno. Gli azionisti sono la Città di Francoforte, che detiene il 60 percento, e il Land Assia con il 40 percento.
Ulteriori informazioni sono disponibili al sito: www.messefrankfurt.com
*cifre provvisorie del 2021

 

Fonte notizia

TROVA NEWS


QuickLinks Iscriviti
Advertising